Vai direttamente ai contenuti

Home > Sport automobilistico > I NOSTRI TALENTI > SIMONE BARONCELLI

SIMONE BARONCELLI

SIMONE BARONCELLI

COPPA ACI SPORT UNDER 25

 

La passione per i rally, per Simone Baroncelli è - da sempre - una questione “di famiglia”.
Figlio d’arte, fin da bambino ha seguito le gesta sportive dei genitori, impegnati come equipaggio sulle prove speciali della Toscana. Geometra nella vita di tutti i giorni, il giovane pistoiese decide di stringere il volante di una vettura da rally all’età di ventidue anni, sotto la supervisione del “coach” Paolo Ciuffi e dei professionisti della sua scuola di pilotaggio, la D6 Guida Sicura. Una scelta, quella di Simone Baroncelli, che ha risentito sensibilmente dell’innata vocazione dei toscani per le strade sterrate.

Particolare che lo ha portato ad affrontare le strade bianche del campionato Raceday, serie che ha puntato i riflettori sui chilometri che - in tempi non troppo remoti - sono stati affrontati dagli esponenti del Campionato del Mondo Rally. Prerogative di spessore, alimentate dall’esigenza di voler migliorare il proprio bagaglio tecnico, in contesti formativi e di elevato spessore. Da qui la decisione di programmare, conclusa la stagione agonistica, sessioni di guida su ghiaccio rivelatesi altamente formative nel perfezionamento dello stile di guida.

Stagione 2019

Il contesto più blasonato, per crescere al cospetto dei migliori interpreti.
La scelta, per la programmazione 2019, è caduta sul Campionato Italiano Rally Terra, la massima espressione rallistica nazionale della specialità. Un contesto che, unito all’impegno nel presentarsi ai più importanti appuntamenti toscani esclusi dalla serie tricolore, ha permesso a Simone Baroncelli di assicurare ai propri partner un ritorno mediatico in linea con le aspettative.
Raisport, Sky, Sportitalia ed Eurosport, emittenti televisive che hanno raccontato l’agonismo espresso dai protagonisti del campionato, il tutto sotto la direzione di Acisport. Immagini che hanno confermato l’elevato appeal riscontrato dal settore “rally”, fenomeno divenuto sempre più di portata familiare e non più confinato in contesti settoriali.