Home > Notizie ed Eventi > INcontriAmoCI

INcontriAmoCI

19.02.2018



 


e grazie alla decisione del Presidente dell’Aci Lucca Luca Gelli, oltre che dalle risultanze della prima serata“IncontriAmoCI” svoltasi a Lucca il 12 gennaio 2018, in cui tra i vari argomenti discussi sonostati affrontati gli aspetti riguardanti le procedure di passaggio delle vetture da competizione verso i Gruppi ProdS e ProdE, l’Aci di Lucca congiuntamente alla delegazione Regionale, organizza sessioni di verifiche tecniche dedicate al passaggio verso i Gruppi ProdS e Prod E per le vetture da compe:zione. La prima sessione è prevista per il giorno 24 febbraio 2018 dalle ore 9,30 alle ore17,00
presso la sede di Via Catalani, 59 – 55100 Lucca.



Per informazioni e appuntamenti si prega di contattare il fiduciario provinciale Sandra Paterni a mezzo mail: fiduciario@lucca.aci.it oppure al numero telefonico: 348 2103290
Per questoni organizzative la prima sessione è dedicata ai concorrenti/conduttori AC Lucca; successivamente, saranno concordate sessioni di verifica anche per tutti i concorrenti conduttori della Toscana secondo i riscontri e le richieste che perverranno in accordo con ciascuno dei fiduciari provinciali.
Si ricorda che possono confluire nei Gruppi Prod E e Prod S le vetture aventi le seguenti caratteristche:
1- Omologazione FIA scaduta (VSO, VSON, VSOA, OS, E1N, E1A, E3A, E3N, N ed A);
a. Tutte le vetture con omologazione successiva al 1990 che non usufruiscono della proroga FIA di 4 anni;
b. Tutte le vetture con omologazione Nazionale.
2- Vetture del Periodo “J“ la cui condizione non è compatbile con la normativa delle Autostoriche (VSO, VSON, VSOA, OS, E1N, E1A, E3A,E3N, N ed A) a causa delle seguenti motivazioni:
a. aggiornamenti successivi al 31/12/1990 presenti come VO, VF, ET o aggiornamenticon omologazioni nazionali non compatibili con la normativa FIA per le Autostoriche;
b. aggiornamento della vettura ad un allegato J successivo al 31/12/1990 (norma limite per le Autostoriche);
c. aggiornamento della vettura ad uno step che rende impossibile il suo riadeguamento alla normativa Autostoriche.